Insolvenza e riscossione dei crediti commerciali in Francia

Le esportazioni italiane in Francia: gestire i mancati pagamenti

2 min

La Francia ricopre un ruolo prioritario tra i partner commerciali dell’Italia. È infatti il secondo paese di destinazione dell’export italiano, con un trend in continuo aumento: a luglio del 2018 l’ISTAT ha registrato un +12% delle esportazioni italiane in Francia rispetto all’anno precedente.

I maggiori volumi di scambio si registrano tra lo stesso tipo di prodotti: i rapporti commerciali tra i Paesi sono pertanto intra-settoriali. I principali comparti sono Meccanica, Automotive, Agrifood e Tessile Moda.

Per queste ragioni la Francia costituisce uno dei mercati export più interessanti per il Made in Italy. La guida di Euler Hermes contiene tutte le indicazioni utili per impostare correttamente le transazioni commerciali con le imprese francesi, così da consentirti di tutelare i tuoi crediti ed essere pronto nel caso fosse necessario impostare azioni di recupero stragiudiziali o giudiziali.

 

Compila il form sottostante per ricevere la versione completa del report "Il Recupero Crediti in Francia"