Il settore vinicolo: il mercato del vino continua a crescere

L’Italia del vino leader mondiale nella produzione

2 min

Il vino rappresenta uno dei prodotti più globalizzati nel panorama degli scambi agroalimentari mondiali, presente oggi in tutti i continenti grazie ad una nuova dinamica dei consumi e della produzione.

Questa nuova geografia ha visto diminuire negli ultimi anni il peso dei mercati più tradizionali, come l’Italia, la Francia e la Spagna, a favore di paesi emergenti, in cui il vino è entrato solo di recente a far parte delle abitudini alimentari locali.

Nonostante queste tendenze, il settore vitivinicolo rappresenta uno dei fiori all’occhiello dell’economia italiana e una ricchezza culturale che contraddistingue il nostro paese nel contesto mondiale. Lo testimoniano la crescita delle enoteche, dei wine bar e dell’enoturismo in Italia, e il trend positivo degli ultimi 10 anni del sistema DOP e IGP.

Il nostro Paese si conferma al primo posto per produzione nel 2016. Questo è il risultato di una lunga rincorsa rispetto al nostro primo concorrente europeo, la Francia, affiancati dalla Spagna che negli ultimi 20 anni ha incrementato in maniera importante la sua capacità produttiva.

Compila il form sottostante per ricevere la versione completa del report "Il settore vinicolo italiano"