Il settore del marmo in Italia

I numeri dell’industria lapidea italiana del 2018

L’industria dei marmi, quelli italiani sono tra i più pregiati al mondo, rappresenta un settore molto importante del Made in Italy. L'industria lapidea italiana vanta la quinta posizione nel ranking mondiale per quanto riguarda i marmi lavorati, con una quota pari al 10%.

La filiera conta oltre 3.200 aziende e 33.800 4 addetti e ha raggiunto nel 2016 una produzione di 3,9 miliardi di euro, per tre quarti destinata all'estero, anche per far fronte alle difficoltà del mercato interno e del principale settore di sbocco, quello dell’edilizia. In calo complessivo il numero di cave attive.

Tra materiali grezzi, semilavorati, lavorati e macchinari per l'estrazione, l'intera filiera del lapideo italiano continua a essere molto richiesta dall'estero, dagli Stati Uniti al Medio Oriente.

 

Compila il form sottostante per ricevere la versione completa del report "Il settore del marmo in Italia 2018"