Come liberare capitale, riducendo i crediti insoluti?

Altre idee per la tua impresa

 

Per quanto semplice, il calcolo del rapporto tra debito e capitale è il punto debole di molte aziende. Per investitori, finanziatori e fornitori, questo indicatore è il valore di riferimento per determinare il livello di finanziamento che saranno disposti a concedere: ogni misura intrapresa per migliorarlo permetterà quindi di beneficiare di condizioni più vantaggiose e di lavorare con più serenità e libertà.

Intervenendo su questo rapporto, potrai liberare risorse di capitale e apportare un nuovo slancio alle tue strategie e ai tuoi piani di crescita. Potrai accettare più ordini e offrire condizioni più vantaggiose ai tuoi clienti, rafforzando la tua posizione rispetto ai concorrenti e accelerando lo sviluppo dell’azienda. Per sfruttare al meglio questo potenziale, vale dunque la pena effettuare un’analisi della tua attività per ottimizzare l’utilizzo del tuo capitale.

Una delle strategie per migliorare il rapporto di indebitamento consiste nell’aumentare i margini delle vendite e la redditività. Il rafforzamento dei margini permette di aumentare la liquidità dell’azienda, a condizione che i clienti continuino a pagare con le stesse scadenze. Aumentare i prezzi è una mossa rischiosa nei mercati competitivi: si potrebbe quindi iniziare dalla composizione delle vendite, cercando di incrementare quelle dei prodotti con margine più elevato, oppure creando valore aggiunto per aumentare i margini di tutta la gamma.

Un altro metodo comunemente utilizzato per intervenire sul rapporto di indebitamento è la riduzione dei livelli delle scorte. Quando gli ordini aumentano, costituire uno stock può sembrare una soluzione interessante ma probabilmente troppo onerosa in termini di risorse. L’implementazione di efficaci processi just-in-time e la riduzione degli stock possono rappresentare una strategia più adeguata.

La gestione dei crediti verso clienti e dei cicli di pagamento è un’altra opzione per liberare capitale, a volte la più accessibile per le aziende. Un processo di gestione del credito solido e ben strutturato permetterà di migliorare i flussi delle entrate. Riducendo i crediti insoluti e riscuotendo i pagamenti più velocemente, potrai ottenere benefici finanziari e una migliore gestione del tempo per dedicarti pienamente allo sviluppo della tua attività. La nostra soluzione SmartView è pensata per aiutare le aziende a monitorare questi dati fondamentali.

Se le decisioni sull’incremento delle vendite o la riduzione dei livelli di magazzino spettano solo a te, noi possiamo aiutarti a gestire i tuoi crediti grazie a decenni di esperienza, sistemi di business intelligence all’avanguardia e una vasta gamma di servizi pensati per offrire il miglior futuro alla tua azienda.

Migliora i margini delle vendite e la redditività

Richiedi un preventivo Scopri le nostre soluzioni

Un rapporto negativo tra crediti insoluti e capitale potrebbe impedirti di cogliere nuove opportunità e complicare l’accesso alle fonti di finanziamento. I finanziatori fanno attenzione a questo indicatore e alla presenza di crediti insoluti. Non aspettare a intraprendere le misure necessarie a rendere più rapido l’incasso e il recupero dei tuoi crediti commerciali. Assicurati che il numero e l’ammontare dei crediti non incassati puntualmente non aumentino. Proteggiti con un servizio professionale di credit management per far sì che questo problema non si presenti mai più. Grazie ai nostri sistemi di business intelligence, possiamo aiutarti a ottimizzare il processo di gestione del credito per definire le condizioni di pagamento più adeguate per ogni cliente,  sempre con la protezione delle nostre assicurazioni sui crediti commerciali, pensate per supportare la crescita della tua azienda attraverso la riduzione degli insoluti