Euler Hermes annuncia importanti cambiamenti nel Board of Management e Regional Management

PARIGI, 25 MAGGIO 2021 – Euler Hermes, leader mondiale nell’assicurazione crediti commerciali, annuncia cambiamenti importanti nel Board of Management e nel Regional Management. Mentre la crisi provocata dalla pandemia di Covid-19 ha riaffermato il ruolo critico dell’assicurazione crediti a sostegno del commercio globale, Euler Hermes si prefigge di aiutare le imprese ad agganciare la ripresa in tempi ancora incerti. Queste nomine riflettono l’ambizione della Società di accompagnare i clienti nel nuovo ciclo di crescita e fissare un nuovo standard per una migliore customer experience.

  • Michele Pignotti, membro del Board of Management del Gruppo, responsabile del Market Management, Commercial e Distribution, lascerà la Società il 20 giugno 2021, per perseguire nuove sfide all’interno di Solunion in Spagna. Michele è entrato in Euler Hermes nel 2004. Nel ruolo di CEO per l’Italia, Head of MMEA Region e Head of MMCD per il Gruppo, ha rafforzato il marchio Euler Hermes attraverso un nuovo modello di servizio per il cliente e il digital marketing, contribuendo a generare una crescita profittevole in tutte le linee di business.
  • Anil Berry è nominato membro del Board of Management del Gruppo e responsabile del Market Management, Commercial e Distribution a partire dal 21 giugno 2021. Anil ha conseguito una laurea in Economia, Legge e Statistica presso la East Anglia University. È entrato a far parte della Società nel 1997 ricoprendo in UK le posizioni di Risk Underwriting, Account Management e Broker Distribution. Successivamente è stato nominato CEO per le attività nei Paesi del Golfo e poi Head of Distribution per la regione APAC, prima di assumere il ruolo di CEO dell’attività di Euler Hermes per le multinazionali, a cui ha impresso un importante sviluppo.
  • Frédéric Bizière, membro del Board of Management del Gruppo, responsabile del Credit Intelligence e Reinsurance, lascerà la Società il 20 giugno 2021 per intraprendere nuovi percorsi all’interno del Gruppo Allianz. Negli ultimi 23 anni ha dato un significativo contributo alla crescita e al successo di Euler Hermes nei diversi ruoli strategici assunti all’interno del Gruppo, avendo occupato ruoli primari come membro del Board per Risk, Finance, Market Management, Commercial e Distribution.
  • Fabrice Desnos è nominato membro del Board of Management del Gruppo, responsabile del Credit Intelligence, Claims, Collection e Reinsurance, a partire dal 21 giugno 2021. Fabrice ha conseguito una laurea in Ingegneria all’Ecole Centrale di Lione e un Master in Economia e Finanza presso l’Istituto Sciences Po. È entrato a far parte della Società nel 1996, ricoprendo posizioni senior in Francia e UK nell’area finanziaria. È stato CEO per UK e Irlanda dal 2008 al 2012 e Regional CEO per APAC dal 2012 al 2016, prima di assumere la carica di CEO della Regione Northern Europe nel 2016, in questo ruolo ha guidato i quindici Paesi verso la crescita, mantenendo elevati livelli di soddisfazione del cliente.
  • Milo Bogaerts sostituirà Fabrice Desnos nel ruolo di CEO della Regione Northern Europe a partire dal 1° giugno 2021. Milo ha conseguito un MBA in Economia presso la TiasNimbas Business School. Ha lavorato inizialmente per Euler Hermes dal 1998 al 2007 come Account Manager, per poi passare come Direttore a Interpolis Credit Insurance. E’ rientrato in EH nel 2012, prima come CEO per EH Netherlands, poi come MMCD Director per Northern Europe. Dal 2017, nella carica di CEO per Euler Hermes UK e Irlanda, Milo ha dimostrato grandi capacità nella riposizionamento del business, incrementando il portafoglio e aumentando il giro d’affari, realizzando al contempo miglioramenti produttivi.
  • Holger Schäfer sostituirà Anil Berry nel ruolo di CEO della World Agency di Euler Hermes a partire dal 1° luglio 2021. Holger ha alle spalle un’esperienza di 36 anni nel Gruppo Allianz. Ha ricoperto vari incarichi di senior management, inclusa la responsabilità globale per Sales & Distribution in AGCS, avendo come base la Germania e Londra. Ha poi diretto AGCS Australia/NZ nella veste di CEO. E’ entrato in Euler Hermes come Responsabile della Regione APAC nel 2016, dove ha contribuito a realizzare una crescita e una profittabilità significativa, grazie al miglioramento qualitativo del portafoglio nei dodici paesi APAC.
  • Paul Flanagan sostituirà Holger Schäfer nel ruolo di CEO della Regione APAC dal 1° luglio 2021. Paul è entrato 30 anni fa in Euler Hermes lavorando per Trade Indemnity PLC, nell’area finanziaria. Nel 1998 ha assunto la guida di Finance e Operations, prima di diventare Direttore per Risk, Information, Claims and Collections in UK. Nel 2007, ha guidato con successo EH Canada attraverso la crisi finanziaria, mantenendosia la quota di mercato che il livello di crescita. Nel 2010 ha assunto il ruolo di Regional Risk Director per la Regione Northern Europe. Nel 2016 come CEO di EH Poland, è riuscito a ristabilire la profittabilità e la crescita della Società.

"Ringrazio calorosamente Frédéric e Michele per l’immenso contributo che hanno saputo dare al successo della Società nel corso degli anni e auguro loro buona fortuna nei ruoli futuri. Sono lieta di accogliere nel Leadership Team Anil, Fabrice, Milo, Holger e Paul, tutti con una grande esperienza acquisita a livello internazionale e sul campo. La loro visione ed energia contribuirà a portare la nostra Società ad un più elevato livello, dando nuovo impulso alla crescita e trasformazione e sostenendo i nostri clienti nell’imminente fase di ripresa economica" ha affermato Clarisse Kopff, CEO e Presidente del Board of Management del Gruppo Euler Hermes.

 *Solunion è una joint-venture fra Euler Hermes e Mapfre, società di assicurazione crediti per la Spagna e l’America Latina.

**Interpolis è stata una joint venture tra Euler Hermes e Interpolis.

Euler Hermes è il Ieader mondiale dell’assicurazione crediti, specializzata in cauzioni, recuperi, credito commerciale strutturato e rischio politico. Grazie ad una banca dati proprietaria e a una rete di specialisti in loco, analizza quotidianamente l’evoluzione della solvibilità di aziende che rappresentano il 92% del PIL mondiale. Offre alle imprese la garanzia di operare con sicurezza e di ottenere il pagamento dei propri crediti. Ogni volta che si stipula una polizza di assicurazione crediti o altre soluzioni finanziarie, la priorità è la protezione predittiva e prevenire l’insoluto. Il rating AA di S&P e l’appartenenza al Gruppo Allianz testimoniano la solidità di Euler Hermes sui mercati internazionali. Il Gruppo, con sede a Parigi, è presente in oltre 50 Paesi con oltre 5800 collaboratori. Nel 2020 Euler Hermes ha coperto transazioni commerciali per un ammontare totale di 824 miliardi di euro. Per ulteriori informazioni: www.eulerhermes.it