earth-day-2021

Euler Hermes aderisce all’Earth Hour 2021

La multinazionale del Gruppo Allianz sempre più vicina e attenta al problema dei cambiamenti climatici.

Roma, 26 Marzo 2021 – Euler Hermes, società del Gruppo Allianz e leader mondiale dell’assicurazione del credito, aderisce all’“Earth Hour - Ora della Terra”, l’iniziativa promossa dal WWF contro il riscaldamento globale.

Sabato 27 marzo, infatti, dalle 20.30 alle 21.30, si spegneranno le luci e le insegne della sede principale della Compagnia, a Roma, in via Raffaello Matarazzo 19, dove lavorano circa 400 dipendenti.

Questo simbolico gesto conferma l'attenzione di Euler Hermes al problema dei cambiamenti climatici e si accompagna a iniziative concrete volte alla riduzione delle emissioni climalteranti: dalla progressiva estensione dell'utilizzo di energia elettrica verde certificata a importanti misure di efficienza energetica, oltre a una rigorosa policy per i viaggi aziendali.

Tra le azioni più significative in corso nel 2021 in Euler Hermes Italia c’è la revisione della “car list aziendale”, con l’inserimento di nuovi modelli ibridi elettrici plug-In (PHEV) e il rafforzamento dell’approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili presso la sede di Roma attraverso l’installazione di nuovi pannelli fotovoltaici. Il nuovo impianto da 56,76kWp garantirà a partire dal primo anno di esercizio la riduzione di 43 tonnellate di CO2 in quanto ogni kWh prodotto da fonti rinnovabili evita l'emissione di 0,53 Kg di CO2.  

Inoltre, anche i nuovi uffici di Milano in Piazza della Repubblica 14 sono stati realizzati nel rispetto dei più elevati standard di sostenibilità ambientale. Il design degli uffici si basa sul modello delle 3 P (Place, Platform, People), secondo cui l’ufficio diventa un luogo da “vivere” nel quale l’attività quotidiana è svolta seguendo i nuovi stili lavorativi più “smart”, che tengono conto delle variabili di tempo e spazio garantendo la necessaria sicurezza. Gli arredi confortevoli e di ultima generazione, i pannelli fonoassorbenti e le piante per ridurre l’elettrosmog rendono i nuovi uffici di Euler Hermes una vera e propria best practice a livello di Gruppo.

«La pandemia – spiega Luca Burrafato, Head of MMEA Region di Euler Hermes – ha rafforzato la nostra convinzione che le sfide globali possono essere vinte solo insieme. La sfida per proteggere il pianeta, celebrata come ogni anno nell’Earth Hour, è una di queste. Per questo Euler Hermes è pronta a fare la sua parte, nella convinzione che un business sostenibile assicuri un ritorno di valore e di ricchezza non solo per la collettività ma anche per gli stakeholder dell’azienda stessa. Seguendo le tracce della nostra capogruppo Allianz, anche Euler Hermes sta vivendo una trasformazione organizzativa ed energetica che la porterà nei prossimi anni a ridurre in modo significativo il suo impatto sull’ambiente nel nome di uno sviluppo più solido e sostenibile».