Catena di fornitura digitale per la filiera logistica

La gestione digitale della catena di fornitura permette il controllo di ogni fase della filiera logistica e garantisce maggior efficienza sul lavoro
Leggi l'articolo

Il settore costruzioni ad un bivio

Dal cantiere al property management, l’epidemia da Coronavirus impone cambiamenti a tutto il settore edile attraverso interventi di riqualificazione energetica
Leggi l'articolo

La crisi da Covid-19 sarà il punto di partenza per una nuova era sostenibile?

Leggi l'articolo
Programmazione robot industriali e impianti di automazione

Programmazione robot industriali e impianti di automazione

Leggi l'articolo
Industria 4.0: agevolazioni fiscali e brevetti depositati

Industria 4.0: agevolazioni fiscali e brevetti depositati

Leggi l'articolo
Mercato edilizia 4.0: innovazione nel settore delle costruzioni

Mercato edilizia 4.0: innovazione nel settore delle costruzioni

Leggi l'articolo
Laser Co2 e tecnologia per un packaging innovativo

Laser Co2 e tecnologia per un packaging innovativo

Leggi l'articolo
Prototipi 3D e stampanti 3D per ceramica rivoluzionano il settore

Prototipi 3D e stampanti 3D per ceramica rivoluzionano il settore

Leggi l'articolo
Cartone ondulato usato negli imballaggi, re del packaging

Cartone ondulato usato negli imballaggi, re del packaging

Leggi l'articolo
Il futuro della meccatronica in Italia

Il futuro della meccatronica in Italia

Leggi l'articolo
Smart manufactoring e applicazioni per il Made in Italy

Smart manufactoring e applicazioni per il Made in Italy

Leggi l'articolo

Packaging: il futuro è sostenibile

Leggi l'articolo

Realtà Virtuale e Aumentata in azienda

Leggi l'articolo

Articoli da leggere 13



L’industria 4.0 può essere definita come l’industria dell’Internet delle cose (in inglese internet of things), una nuova rivoluzione che si concentra principalmente sull’intelligenza artificiale, l’interconnessione, i big data e l’automazione.

All’interno della filiera produttiva vengono integrate le nuove tecnologie per creare un ecosistema olistico tra i vari compartimenti volti ad aumentare l’efficienza e ridurre gli sprechi, oltre che realizzare prodotti su misura per il mercato.

Basti pensare che lo scorso anno il valore del mercato italiano dell’Industria 4.0 ha raggiunto i 3.9 miliardi di euro, numeri che aumentano costantemente di anno in anno così come la relativa trasformazione digitale.

Le aziende italiane hanno dovuto velocizzare questi processi durante l’emergenza sanitaria legata alla pandemia, in cui si è visto un notevole aumento degli investimenti nel digitale e nelle automazioni creando maggiori opportunità sia per le imprese che per i lavoratori.

Fare in modo che la forza lavoro fisica lavori in sintonia con quella virtuale è una delle sfide maggiori, ma allo stesso tempo può portare ad un rapido sviluppo di settore portando giovamenti all’economia mondiale.

 
Vuoi scoprire come l'assicurazione del credito può migliorare il tuo business?