Massimo Reale nuovo Direttore Commerciale dell’area MMEA di Euler Hermes

Nel ruolo di Direttore Commerciale per la Regione MMEA sostituisce Vassili Christidis, a sua volta CEO di COSEC, la joint venture di Euler Hermes e BPI Bank in Portogallo
Roma, 9 Aprile 2021 – Euler Hermes, società del Gruppo Allianz e leader mondiale dell’assicurazione del credito, ha affidato a Massimo Reale la Direzione Commerciale Paesi Mediterranei, Medio Oriente e Africa.

Massimo Reale, 48 anni, assume il ruolo dopo aver ricoperto dal settembre 2017 fino a oggi, l’incarico di Direttore Commerciale per la business unit Italiana di Euler Hermes. Reale ha contribuito negli ultimi quattro anni alla crescita di valore del portafoglio grazie a un deciso miglioramento del tasso di retention dei clienti, allo sviluppo di nuovi business con canali distributivi sia nuovi che tradizionali, e alla disciplina nella sottoscrizione commerciale che si è adattata costantemente alle condizioni di mercato.

Nel suo percorso professionale in Euler Hermes, Reale ha, inoltre, ricoperto la carica di Credit Intelligence Director e membro del Comitato Esecutivo di EH Italia, a partire dal 2015.

In precedenza, aveva ricoperto ruoli crescenti nella Direzione Rischi. Laureato in Economia Aziendale presso l'Università degli Studi di Bari, Reale ha conseguito il titolo di Dottore Commercialista.
Reale riporterà direttamente a Luca Burrafato, Responsabile della Regione MMEA e funzionalmente a Michele Pignotti, Membro del Consiglio di Amministrazione responsabile del Market Management, Commercial e Distribution.

 
Nel ruolo di Direttore Commerciale per la Regione MMEA sostituisce Vassili Christidis, che, a sua volta è stato nominato dagli azionisti di COSEC (la joint venture di Euler Hermes e BPI Bank in Portogallo) membro del Consiglio di amministrazione di COSEC, con poteri esecutivi, e come Presidente del Comitato Esecutivo (CEO) con effetto dal 1 ° aprile 2021. La sua nomina è soggetta ad approvazione del regolatore locale.

 

Contestualmente c’è stato un altro cambiamento rilevante nel Board di Euler Hermes MMEA. A partire dal 1° Aprile Thierry Ethève prenderà il posto di Akgun Dogan, nominato recentemente dal Gruppo Head od Sensitive Risks, nel ruolo di  MMEA Head of Credit Intelligence.

Da quando è entrato in EH SFAC nel 1990, Thierry ha lavorato in Francia ed Italia ricoprendo ruoli crescenti nella Direzione Credit Intelligence fino al trasferimento a Lisbona nel 2011, prima come Direttore dell’area Rischi, Informazioni e Sinistri e poi come CEO di Cosec dal 2015.  

Luca Burrafato, Head of MMEA Region di Euler Hermes: “Colgo l’occasione per ringraziare Dogan e Christidis per la dedizione e professionalità dimostrata in questi cinque anni e auguro il meglio ad entrambi nelle ambiziose sfide che li attendono. Rivolgo un caloroso benvenuto a Reale ed Etheve anche a nome di tutto il Board Regionale. Insieme alla loro esperienza miglioreremo ulteriormente il nostro approccio al rischio sui mercati e svilupperemo le nuove linee di business proseguendo il percorso di trasformazione iniziato alcuni anni fa”.

Euler Hermes è il Ieader mondiale dell’assicurazione crediti, specializzata in cauzioni, recuperi, credito commerciale strutturato e rischio politico. Grazie ad una banca dati proprietaria e a una rete di specialisti in loco, analizza quotidianamente l’evoluzione della solvibilità di aziende che rappresentano il 92% del PIL mondiale. Offre alle imprese la garanzia di operare con sicurezza e di ottenere il pagamento dei propri crediti. Ogni volta che si stipula una polizza di assicurazione crediti o altre soluzioni finanziarie, la priorità è la protezione predittiva e prevenire l’insoluto. Il rating AA di S&P e l’appartenenza al Gruppo Allianz testimoniano la solidità di Euler Hermes sui mercati internazionali. Il Gruppo, con sede a Parigi, è presente in oltre 50 Paesi con oltre 5800 collaboratori. Nel 2020 Euler Hermes ha coperto transazioni commerciali per un ammontare totale di 824 miliardi di euro. Per ulteriori informazioni: www.eulerhermes.it